Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. 
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.

Cappella Madonna dell'Arco

Stampa

Eretta nei primi anni del 1600 dalla famiglia Sgambati, la cappella fu probabilmente completata nel 1609, come si rileva dall’epigrafe incisa sulla lastra di marmo che chiude la sepoltura ipogea presente al suo interno.

Nel 1688 la cappella (che all’epoca non era ancora inglobata nel centro abitato) fu così descritta dallo storico Carlo Guadagni: «Vi è anco, un po’ distante dalla Terra, un’altra bella chiesa della fameglia Sgambati, fabricata e dotata senza risparmio di spese nel 1609 da Giovanni, Felice, Antonio e Carlo Sgambati, per iuspadronato dei lor posteri, come si legge nella lapide della sepoltura, e si chiama comunemente la chiesa de’ Sgambati, dedicata a Santa Maria dell’Arco».

Sotto il profilo architettonico la cappella presenta una struttura piuttosto semplice, ad una sola navata e con un solo altare.

Al centro del pavimento è ancora presente la piccola lastra tombale citata dal Guadagni, sulla quale è scolpito lo stemma della famiglia Sgambati, replicato anche sull’architrave del portale. Le pareti interne presentano modeste decorazioni in stile barocco ed il soffitto è ornato con una piccola immagine della Madonna dell’Arco, il cui culto, all’epoca in cui sorse la cappella, era molto diffuso.

Sulla facciata, sopra il portale, è presente un’ampia edicola semicircolare con un’immagine in mattonelle maiolicate raffigurante una Madonna con Bambino, posta in opera nei primi anni ’60 del Novecento su un precedente, prezioso affresco di analogo soggetto.

Il campaniletto a vela posto sul vertice del timpano della facciata fu sbrigativamente abbattuto dopo il terremoto del 1981.

Area riservata

Statistiche

631062
Oggi
Questa settimana
Questo mese
Totale
185
185
6211
631062

Visitors Counter

Bussola Trasparenza

Privacy e note legali

Comune di Sirignano | Piazza Aniello Colucci, 1 - 83020 Sirignano (Av) | Codice fiscale 80004370641 | P.IVA 00256240649 | Tel. 081.511.15.70 | Fax 081.511.16.25
Credits to pHpiSoft.it

Copyright 2011. Joomla 2.5 templates free.